Cos'è il Training Autogeno (Sicilia - conoscere tecniche di rilassamento - allenamento autogeno)

Il Training Autogeno è una tecnica ampiamente utilizzata in diversi ambiti della salute, del benessere e della prestazione sportiva e lavorativa. Decenni di verifiche scientifiche ne hanno attestato l'efficacia, grazie ai cambiamenti che esso riesce a produrre nella fisiologia del corpo umano e nella psiche.

Vediamo come e perchè funziona il Training Autogeno

Il Training Autogeno è una tecnica di rilassamento che si apprende facilmente. Una volta appreso attraverso un allenamento costante di circa due mesi, esso diventa una pratica personale (autogena) ed intima. Con il tempo gli effetti sono sempre migliori, coinvolgendo in modo più generale e completo il benessere della persona.


condividi questo articolo

Sicilia Sicilia - Il Training Autogeno in Sicilia favorisce l’equilibrio tra sistema nervoso simpatico e parasimpatico

Chiama per avere informazioni sui corsi di Training Autogeno in Sicilia tenuti dal dott. Francesco Prisco operatore certificato.

Il Training Autogeno, ideato ai primi del 900 dallo psichiatra I.H. Schultz, è stato ampiamente studiato nei decenni attraverso l'utilizzo di strumentazioni di neuroimmagine, per verificarne l'efficacia. Tutte le ricerche hanno dimostrato come tale tecnica apporti delle modifiche fisiologiche positive nel nostro corpo. Ciò ha un impatto curativo su molte patologie di origine psicosomatica, sulla gestione dell'ansia e dello stress, sulla possibilità di modificare comportamenti disfunzionali ecc..Gli ambiti di applicazione sono numerosi e le controindicazioni sono esigue.

L'allenamento autogeno riesce a produrre alcuni importanti cambiamenti fisiologici che, con il tempo, producono effetti positivi sul benessere psicofisico della persona. Vediamone alcuni

  • Regolarizzazione dell'equilibrio tra sistema neurovegetativo simpatico (attivante delle modifiche fisiologiche legate allo stress) e parasimpatico (disattivante dello stress)
  • Il rilassamento produce una riduzione del tono muscolare, riducendo dolori muscolari cronici, tensioni, rischio infortuni ecc.;
  • Riduzione della frequenza cardiaca e della coerenza cardiaca (tempo che intercorre tra un battito e l'altro. Parametro molto utile nella prevenzione di gravi patologie cardiache, nonché come segnalatore di uno stato d'ansia), con conseguente ripristino di una regolarità del battito cardiaco;
  • Dopo circa un mese di pratica si verifica un abbassamento della pressione arteriosa;
  • Si abbassano notevolmente i valori legati alla presenza degli "ormoni dello stress", come il cortisolo;
  • Migliora il funzionamento dell'attività del sistema immunitario;
  • Una persona ben allenata mostra una corteccia prefrontale (impegnata nell'elaborazione delle emozioni, nei processi di scelta, nell'empatia ecc.) più ispessita rispetto al normale, quindi più funzionante;
  • Altro cambiamento importante riguarda il metabolismo generale attraverso una diminuzione della glicemia e del colesterolo.

Alcuni studi dimostrano che 20 minuti circa di Training equivalgono a 2/3 ore di sonno. Una caratteristica molto utile per il recupero delle energie fisiche e psichiche.

Questi ed altri cambiamenti di tipo fisiologico hanno trovato ampia evidenza scientifica in decine di ricerche di neuroscienza e di psicofisiologia.

Il Training Autogeno è composto da sei esercizi e la durata media dell'intero protocollo è di 8 incontri. Tali esercizi portano a sperimentare una condizione contrastante a quella provata in una situazione di stress. Inoltre, essi si traducono in veri e propri cambiamenti fisiologici nel corpo.

Il percorso può essere effettuato individualmente o in gruppo. E' importante affidarsi ad operatore certificato. Pur essendo una tecnica molto semplice da eseguire, le influenze fisiologiche e psichiche sono molto importanti e, per questo motivo, nella fase di apprendimento è necessario affidarsi ad una persona competente che sappia leggere le sensazioni e le reazioni di ciascuno.

Gli esercizi:

  1. Pesantezza
  2. Calore
  3. Cuore
  4. Respiro
  5. Plesso solare
  6. Fronte fresca

Tali esercizi provocano dei cambiamenti nella muscolatura, nel sistema cardiovascolare e neurovegetativo e nell'apparato respiratorio. Inoltre, si genera un'influenza reciproca tra i vari sistemi coinvolti, fino a creare uno stato di rilassamento generale ed ampio, fino a coinvolgere le strutture cerebrali che, a loro volta, modificano diverse funzioni psichiche, ormonali, vegetative ecc.).

Vediamo alcuni ambiti di applicazione del Training Autogeno:

Ambito medico:

  • Dispepsia (digestione difficile)
  • Prevenzione patologie cardiache
  • Ipertensione essenziale
  • Disturbi dell'apparato respiratorio
  • Vomito in gravidanza
  • Iperidrosi (sudorazione eccessiva)
  • Cefalea
  • Mal di schiena, sciatalgia
  • Bruxismo
  • Disturbi dell'apparato gastrointestinale

Ambito psicologico:

  • Disturbi d'ansia, fobie, attacchi di panico
  • Disturbi del sonno
  • Disturbi dell'umore
  • Disturbi della sfera sessuale

Ambito sportivo:

In ambito sportivo, il Training autogeno consente di migliorare l'utilizzo dei processi mentali ed emotivi coinvolti nella performance. Rappresenta un aspetto importante nei programmi di Mental Training:

  • Ansia pre-gara
  • Gestione della fatica e del dolore
  • Miglioramento del gesto tecnico
  • Miglioramento della concentrazione
  • Rilassamento
  • Recupero dalla fatica
  • Prevenzione degli infortuni

Ambito lavorativo:

  • Gestione dello stress
  • Incremento concentrazione, creatività
  • Ottimizzazione dell'efficienza
  • Recupero energia fisica e mentale

Dove?

Tengo corsi di Training Autogeno in Sicilia nelle città di Catania, Modica, Caltanissetta e Mussomeli. Se vuoi maggiori informazioni non esitare a contattarmi. Sarò felice di offrirti tutte le notizie in merito ai corsi di cui hai bisogno.

Bibliografia:

  • Roberto Baruzzo, "Equilibrio personale e training autogeno", libreriauniversitaria edizioni;
  • Bernt H. Hoffmann, "Manuale di Training Autogeno", casa editrice Astrolabio.

conoscere tecniche di rilassamento conoscere tecniche di rilassamento - Tecniche di rilassamento per gestire l’ansia e lo stress

Corsi di Training Autogeno in Sicilia: Catania, Modica, Caltanissetta, Mussomeli.


Psicoterapia

Tipologie di intervento

Disturbi trattati

Perchè funziona la psicoterapia

Metafore di psicoterapia

Psicologia dello sport

Cos'è la psicologia dello sport

Life Coaching

Stress cronico e ansia

Capiamo meglio lo stress cronico

Valutazione dello stress cronico e dell'ansia

Esame BIA-ACC per lo stress

PPG-Stress Flow per lo stress e l'ansia

Training Autogeno

Cos'è il Training Autogeno

Corsi

Training Autogeno

Consapevolezza in Movimento

Un viaggio tra le parole della nostra vita

News

30/10/2017

Percorso di Training Autogeno "I ...

A fine ottobre riparte il corso di Training Autogeno a Mussomeli con alcune novità. Un percoso compos ...

04/09/2017

Visita diagnostica per lo stress ...

Da settembre, presso le sedi in cui ricevo, sarà possibile effettuare una consulenza per valutare l'e ...

16/05/2017

Executive Master in psiconeuroen ...

Lezione presso il CEFPAS- centro per la  formazione permanente e l’aggiornamento del personale de ...

Leggi tutte le news

CATANIA - CALTANISSETTA

Psicologo, psicoterapeuta, psicologo dello sport

Tu sei qui: Home > Cos'è il Training Autogeno

dott. Francesco Prisco - Psicologo, psicoterapeuta, psicologo dello sport in Sicilia
Via Grotte Bianche n° 150 - 95121 Catania (CT)
Via trav. Paladini n° 208/m - 93100 Caltanissetta (CL)
Via Sorda Scicli n° 47 - 97015 Modica (RG) presso MICROS SportClinic
Cell. 329 3763590 - P. IVA 01856530850 - Contatti

Psicologo di Caltanissetta e Catania - Dott. Francesco Prisco // Seguimi su Facebook Guarda i nostri video su YouTube Studio di psicologia e psicoterapia a Catania Studio di psicologia e psicoterapia a Caltanissetta